Qualche cenno sull'argomento:

I paesi vicini

Camping Maremma Sans Souci si trova a soli 3 km da Castiglione della Pescaia, esclusivo centro balneare dominato dallo splendido castello aragonese, con le sue rinomate spiagge, i suoi boschi di lecci e querce, ideali per passeggiate a piedi, in mountain bike o a cavallo. La sera, locali ed eventi cittadini accendono le sere d’estate con spettacoli, feste e concerti.
Castiglione della Pescaia , da anni insignito della prestigiosa Bandiera Blu – un paradiso per chi ama le escursioni naturalistiche con la visita ai borghi medievali di Massa Marittima, Pitigliano, Scansano e Vetulonia con il suo Museo etrusco.

Eremo di San Guglielmo di Malavalle
I resti di quest’edificio risalgono ad un’abbazia del XVI Secolo, costruita sulla primitiva casa madre dell’ordine benedettino dei Guglielmiti. Secondo la leggenda, il fondatore della prima costruzione sarebbe stato San Guglielmo stesso che scelse la deserta vallata di Malavalle per costruirvi un eremo. La parte meglio conservata è rappresentata oggi dalla chiesa romanica della semplice facciata con elegante portale in pietra.

Isola Clodia
Su una collinetta, posta all’estremità nord del padule di Castiglione , si trovano i ruderi dell’Abbazia di San Pancrazio del XIII Secolo , edificata sui resti di una villa romana del I Secolo a. C. , costruita sull’isolotto che si trovava in mezzo al lago Prile

Punta Ala
È una meta turistica di grande bellezza dal cui porto turistico partono prestigiose regate veliche, un lembo di terra circondato dal mare e ricoperto da una fresca pineta. Tra una passeggiata su sentieri diretti alle alture e una giocata al golf club si rimane conquistati dal fascino di un ambiente straordinario e suggestivo.

L’Argentario
Il Monte Argentario sovrasta un promontorio amato per le sue calette sabbiose e la rigogliosa macchia mediterranea che, tra uliveti e vigneti, guarda alle isole dell’Arcipelago Toscano percorrendo strade panoramiche che giungono alla meravigliosa laguna di Orbetello. Assolutamente da visitare il centro di Porto Ercole, ai margini della rocca spagnola, ricco di vicoli, piazzette e scalinate affacciate sull’acqua e la splendida Porto Santo Stefano.

Vetulonia
E’ un piccolo borgo dal passato importante, fu una fiorente città etrusca e in seguito un noto centro romano. L’abitato moderno conserva i resti della cinta muraria etrusca e molte tombe di periodo e tipologia diverse, fra cui le più importanti e degne di nota sono le tombe a tumulo visibili lungo la via dei Sepolcri. A pochi km da Vetulonia , si possono visitare i resti di un’importante costruzione medioevale, detta il Convento, identificabile con l’Abbazia di Sestiga del XII Secolo , appartenente all’ordine dei Guglielmiti e poi a quello degli Agostiniani.

Massa Marittima
Il gioiello del Medioevo, si trova nel cuore della Colline Metallifere. La maestosa piazza ospita moltissimi edifici, primo fra tutti, il Duomo dedicato a San Cerbone. La struttura, in stile romanico-gotica, mostra il suo portone, sul quale sono raffigurate cinque episodi della vita del Santo. All’interno illustri capolavori, come la vasca battesimale, l’Arca di San Cerbone e la tavola della Madonna delle Grazie.
Da visitare assolutamente: il Palazzo Pretorio e il Palazzo Comunale, la fonte pubblica del 1265 e il Palazzo dell’Abbondanza.

Firenze, Siena, Arezzo e Lucca, città d’arte e di storia tra le più belle d’Italia, sono raggiungibili in poche ore di automobile, lungo incantevoli strade che attraversano il cuore della Toscana.